Home » EVENTI E NOVITA'!!!

EVENTI E NOVITA'!!!

Le iniziative dell' associazione


 

                         


 

La data del 12/02/1955 rappresenta per le famiglie coloniche dell' Isola Sacra una tappa di fondamentale importanza perchè riscattando i Terreni, fino ad allora lavorati a mezzadria con la Opera Nazionale Combattenti, ne diventarono finalmente proprietari.

Per  ricordare questa importante ricorrenza, l' associazione celebra il 12 febbraio di ogni anno una santa messa anche a memoria dei propri defunti.

  

L’associazione ha già costituito un Consiglio Direttivo per stabilire alcune iniziative da attuarsi nel corso dell’anno e che verranno comunicate ai Soci tramite lettera, pubblicazioni varie, ecc. Già alcune di esse sono state realizzate con successo, come gli auguri natalizi e la festività dell’Epifania.

 

Un punto fermo come già detto prima,  che è stato istituzionalizzato  e che verrà celebrato annualmente,  è il 12 FEBBRAIO  in quanto nel 1955 l’Ente O.N.C. concedeva ai Contadini la possibilità di riscattare il terreno da loro coltivato.

 

Immaginiamo con quanta attesa, speranza e quanti  festeggiamenti per tale evento, che ha segnato una svolta decisiva per il territorio e soprattutto per le famiglie.

 

Il Consiglio Direttivo ha stabilito che tale ricorrenza, dato il periodo invernale abbia un carattere prettamente religioso  e nel periodo più favorevole si svolgeranno attività, culturali, ricreative, ecc.

 

Sappiamo dalle testimonianze, quanta fede avessero i nostri Padri, quanta attenzione nel costruire una Comunità agricola, divenuta poi espressione di autentica solidarietà. Quanti incontri di preghiera presso la madonnella, S. Messa presso la cappellina di Sant’Ippolito e poi quanta collaborazione per costruire la chiesa parrocchiale, con l’infaticabile p. Paolo Garelli, dedicata alla Madonna della Divina Provvidenza e del Grano.

  

  

  


  

"ISOLA SACRA L'isola dei sogni" di Franco Osvaldo Faieta

  

Sono ancora disponibili copie del libro, per chiunque fosse interessato rivolgersi al presidente o al consiglio direttivo.

 


 

  

  FESTA DELLA TREBBIATURA

  

  SALUTO  DEL  PRESIDENTE

 

Questa festa nasce in un territorio dove la tradizione agricola, tuttora presente anche se in misura notevolmente minore rispetto al passato, è lontana solo di poche generazioni. Oggi Isola Sacra è stata molto compromessa dal cemento ed il consumismo sfrenato degli ultimi anni sta quasi del tutto cancellando tradizioni, usi e costumi di quella che è stata una grande e solidale Comunità.

La nostra Associazione, le cui finalità sono tese proprio alla tutela ed alla salvaguardia di quel grande patrimonio culturale che ci hanno lasciato i nostri avi, ha avviato un percorso che porti proprio alla riscoperta del nostro passato e la trebbiatura rappresentava indubbiamente il momento di massima sacralità perché il grano era e dava la vita.

Tutto ciò viene rievocato nel luogo simbolo di Isola Sacra, all’interno di uno scenario unico e di incomparabile bellezza e pregio storico, rappresentato dal comprensorio dell’ex Centro Aziendale della Opera Nazionale Combattenti – comprensorio che non a caso e con pieno diritto l' associazione sta rivendicando nelle sedi Istituzionali preposte , con la esposizione di macchinari, attrezzi, utensili e consumi dell’epoca con la convinzione di far  rivivere agli anziani quei lontani giorni e di mostrare alle nuove generazioni, ai bambini in particolare, come era e cosa era la vita dei nostri nonni e dei nostri genitori.

Nella manifestazione saranno presenti spazi espositivi dedicati ai prodotti tipici, all’artigianato, agli animali da cortile e da lavoro, ad auto e cicli d’epoca, ad arti e mestieri ed altro ancora.

Durante la trebbiatura, che si terrà nel corso di ambedue le giornate, è prevista la consumazione di una merenda “all’aia” ed i pomeriggi e le serate saranno rallegrate da intrattenimenti musicali, culturali, giochi popolari e le degustazioni di dolci e della “zuppa contadina”.

Saranno momenti di vita vera immersi in momenti di festa antica alla quale sono tutti invitati a partecipare. Un tuffo nel passato delle tradizioni isolane, che contiamo di ripetere e riproporre, ancora più bella, anche nel futuro dei prossimi anni..

Un grazie di cuore và a tutti i componenti del Consiglio Direttivo – Antonio Borsoi, Mario Ceccarelli, Gianfranco Canapini, Anna ed Angelo Bizzarri, Roberto Segalini, Vincenzo Russo e P. Marcello Miotto , senza il cui fattivo ed imprescindibile contributo mi sarebbe stato impossibile concepire, preparare e presentare questa manifestazione, davvero unica e romantica.

Un ringraziamento particolare và alla Amministrazione Comunale per l’attenzione e la vicinanza mostrata ai fini della riuscita dell’evento.

 

Buon divertimento a tutti!

Franco Osvaldo Faieta   

 

   


 

 

 

Il libro - Isola sacra , l`isola dei sogni - all` Universita` la Sapienza !

Venerdi 11 ottobre 2013 Franco Osvaldo Faieta, autore del libro, raccogliendo l`invito del Prof. Roberto Secchi - responsabile del Dipartimento di Architettura e Progetto dell` universita`- ha presentato e descritto il libro presso la facoltà di architettura e progettazione urbana in via Gianturco a Roma. La trattazione del libro supportata dalla proiezione di filmati e foto d'epoca e` stata accolta con calore ed entusiasmo da parte del docente e degli studenti che alla fine della presentazione hanno posto all'autore una serie di domande e curiosità inerenti il territorio e la storia isolana, gettando le basi per una collaborazione alla elaborazione del progetto che li vede impegnati come laboratorio di analisi di composizione e progettazione urbana 20132014 di cui fa parte anche  il territorio di Isola Sacra.

Questo strepitoso riconoscimento dice Franco Osvaldo Faieta, lo voglio condividere con tutti i componenti dell'associazione "Agro di Isola Sacra" ed essere un vanto per tutta la comunità isolana da cui prendere ulteriore slancio per il raggiungimento dei nostri scopi statutari come la realizzazione del polo museale agricolo da realizzare nelle strutture regionali abbandonate di Via Redipuglia indispensabile al ricordo dalla memoria delle nostre tradizioni contadine.

 

 

EVENTI   2015

 


COMUNICAZIONE

Informo tutti gli associati che il prossimo 12 Febbraio 2015, in occasione dell'anniversario della nostra associazione che coinciderà con il 60° anniversario della consegna dei terreni, verrà presentato il secondo libro " La vita quotidiana in Isola Sacra " imperniato sulle arti e sui mestieri contadini isolani, che va a completare compiutamente la nostra storia.

Sarete debitamente informati sui tempi e sulla modalità di presentazione.

 

  

 

Il Presidente
Franco Osvaldo Faieta

 

 

Comunicazione Urgente

 

Porto a conoscenza degli iscritti quanto deliberato da Consiglio Direttivo del 16 gennaio u.s:

La quota associativa per l'anno 2017 è stabilita in Euro 20,00 (venti). gli iscritti potranno regolarizzare la propia posizione presso la nostra sede in Via Redipuglia dal Lunedì al Venerdì dalle ore 16,00 alle ore 18,00 (rivolgersi ai sig. Maietta/Borrini).

Domenica 12 febbraio ore 18,00 Chiesa della Divina Provvidenza di Isola Sacra Messa nella ricorrenza del 7° anniversario della costituzione della nostra associazione.

Domenica 26 febbraio dalle ore 10,00 alle ore 17,00 presso la ns. sede di Via Redipuglia elezioni per il rinnovo degli 11 membri del consiglio direttivo specificando che da statuto:

Hanno diritto al voto ed alla canditatura i soci fondatori ed ordinari in regola con la quota associativa 2016;

Hanno diritto a candidarsi tutti gli iscritti presentando in busta chiusa la propia canditatura entro e non oltre le ore 12,00 del 19 febbraio 2017. Non potranno presentare la propia candidatura i soci ricoprenti cariche istituzionali od amministratori di municipalizzate. Le canditature saranno valutate, approvate o insindacabilmente respinte dalla commissione elettorale composta da un Presidente, da un Segretario e da due Scrutatori.

E' altresì ammesso il voto per delega ( non più di una persona) e nella scheda possono essere espresse da una a tre preferenze. Non hanno diritto al voto i soci onorari.

Presso la sede, giusta consultazione, è esposto l'elenco dei soci iscritti al 31 Dicembre 2016.

Per gli interessi dell' associazione, INVITO calorosamente gli associati alla massima partecipazione.

Fiumicino 29 Gennaio 2017.

 

 

Il presidente

Franco Osvaldo Faieta

 

 

 


 

 

Corriere.it